Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

Le parole della giustizia

Le parole della giustizia. Per capire davvero quello che ti raccontano è il primo evento di un ciclo di incontri (10 appuntamenti), curati dallo staff di Psicologia in Tribunale, dal titolo Oltre la Cronaca. Riflessioni su temi di cronaca giudiziaria indagati con la lente dello psicologo.

La giustizia e la psicologia sono due ambiti disciplinari molto diversi, ma hanno una cosa in comune: si occupano entrambi di storie, storie vere, storie di vita!
E le storie, almeno quelle che arrivano nelle aule dei tribunali e negli studi degli psicologi, sono sempre intrise di sofferenza e di dolore. Sono storie di vita che la cronaca giornalistica – moderna forma di narrazione tragica – ci racconta ogni giorno con dovizia di particolari.
Attraverso quei racconti ci addentriamo nei pensieri, nei sentimenti, nei risvolti conflittuali e drammatici della vita dei protagonisti. Ma cosa succede oltre la cronaca, quando queste vicende sono fatte oggetto di indagine giuridica ed è necessario ricostruire i fatti e indagarne la complessità?
Durante questi incontri, parleremo con scrittori e personalità del mondo giuridico, psicologico e criminologico di cosa accade quando i riflettori si spengono e le persone si trovano a fare i conti con dure realtà.
Giustizia, Minori, maltrattamento e abuso, Carceri, Diritti negati/Vite al limite, Errori giudiziari, mobbing, Vittimologia, Revenge porn e Cyberbullismo, Omicidi in famiglia, Profili criminali e tanto altro saranno gli argomenti che di volta in volta affronteremo insieme ai nostri ospiti, Autori di testi che queste dure realtà indagano.


Katya Maugeri (giornalista pubblicista, direttrice del quotidiano online sicilianetwork.info) intervista Maria Cristina Passanante (psicologa giuridica e coideatrice di psicologiaintribunale.it) e Marco Imperato (magistrato, membro dell’ANM e del Consiglio Giudiziario della Corte d’Appello di Bologna, esperto  in criminalità economica, bancarotte, frodi fiscali, violenza di genere e domestica, abusi sui minori, atti persecutori) autore di questo libro curioso e stimolante in cui parte da notizie di cronaca per spiegare come funziona la macchina della giustizia in Italia e rendere più chiaro il lessico giudiziario.


Il contributo per la partecipazione è di € 5,00 da versare direttamente online al momento dell’iscrizione, potendo scegliere tra circuito Paypal (anche per carte di credito) o bonifico bancario.

L’evento è in corso di accreditamento presso il CNF per la formazione continua obbligatoria per gli Avvocati.