Caricamento Eventi

Dal reato al cambiamento

Dal reato al cambiamento è il settimo evento di un ciclo di incontri (10 appuntamenti), curati dallo staff di Psicologia in Tribunale, dal titolo Oltre la Cronaca. Riflessioni su temi di cronaca giudiziaria indagati con la lente dello psicologo.

Laura Monteleone, psicologa giuridica e psicoterapeuta, esperta di devianza minorile, di problematiche inerenti ai sex offender e al trattamento della criminalità in ambito psicologico, dialoga con Katya Maugeri, giornalista pubblicista e scrittrice, direttrice del quotidiano online SiciliaNetwork.info, cultrice della comunicazione di prossimità presso Fondazione Ebbene, e Paolo Maria Storani, avvocato civilista e penalista del Foro di Macerata, esperto in materia di responsabilità civile, vice direttore e portavoce della rivista online Studio Cataldi. Il diritto quotidiano.

Qual è la realtà quotidiana di chi vive dietro le sbarre? Quanto pesano, ancora oggi, i pregiudizi verso chi ha commesso un reato? Il carcere è veramente organizzato per svolgere il proprio ruolo rieducativo?

Quali dure verità si spalancano agli occhi di chi le vuole conoscere, quando un cancello arrugginito si apre? In questo incontro con l’Autore di Oltre la Cronaca ne scopriremo alcune. Scopriremo che dietro l’etichetta di «carcerato», tra errori, pentimenti e dolore, condizioni psicologiche difficili, rimpianti e sogni andati in frantumi, c’è sempre un essere umano con i propri stati d’animo e speranze.

Katya Maugeri, appassionata di giornalismo di indagine, attraverso le storie che racconta in questo libro-inchiesta sulle carceri italiane, vincitore del premio Etna Book nel 2019, prova a dare voce a fragilità umane spesso dimenticate dalla società. Liberaci dai nostri mali non è solo un’inchiesta: è il racconto di una realtà di cui bisognerebbe avere coscienza, superando sbarre, muri e pregiudizi.

I relatori affronteranno la tematica scottante del confine sottile che intercorre tra reato e cambiamento. La realtà carceraria, la dimensione sconosciuta e a tratti emarginata dei detenuti, saranno il focus tematico di questo 7° appuntamento di Oltre la Cronaca che ci metterà di fronte a quanto spesso siamo portati a negare.


Il contributo per la partecipazione è di € 5,00 da versare direttamente online al momento dell’iscrizione, potendo scegliere tra circuito Paypal (anche per carte di credito) o bonifico bancario.

L’evento è in corso di accreditamento presso il CNF per la formazione continua obbligatoria per gli Avvocati.


La giustizia e la psicologia sono due ambiti disciplinari molto diversi, ma hanno una cosa in comune: si occupano entrambi di storie, storie vere, storie di vita! E le storie, almeno quelle che arrivano nelle aule dei tribunali e negli studi degli psicologi, sono sempre intrise di sofferenza e di dolore. Sono storie di vita che la cronaca giornalistica – moderna forma di narrazione tragica – ci racconta ogni giorno con dovizia di particolari. Attraverso quei racconti ci addentriamo nei pensieri, nei sentimenti, nei risvolti conflittuali e drammatici della vita dei protagonisti. Ma cosa succede oltre la cronaca, quando queste vicende sono fatte oggetto di indagine giuridica ed è necessario ricostruire i fatti e indagarne la complessità? Durante questi incontri, parleremo con scrittori e personalità del mondo giuridico, psicologico e criminologico di cosa accade quando i riflettori si spengono e le persone si trovano a fare i conti con dure realtà.